Gite con tutta la famiglia

Vacanze estive sull'Alpe di Siusi: scoprire il paradiso delle escursioni sulle Dolomiti

Le vacanze in estate sulle Dolomiti dell'Alpe di Siusi, accompagnati dalle guide escursionistiche Herbert, Günther e Roman sono un'emozione da vivere intensamente.

Se desiderate scoprire a piedi l’Alpe di Siusi, le Dolomiti e l’Altipiano dello Sciliar con la vostra famiglia, Herbert Frisch la nostra guida per le famiglie vi accompagna ogni giorni su favolose gite.

A Bad Ratzes troverete un'ampia offerta di gite ed escursioni guidate per offrire a tutti, grandi e piccoli, una vacanza attiva, stimolante e serena.

Gite per tutta la famiglia:

Impariamo a conoscerci

Intagliamo un bastone per le camminate e cuociamo il pane attorno al falò

Sull’Alpe di Susi alla baita Sanon

L’ampiezza infinita di questo paesaggio assolato e lievemente collinare, interrotto armoniosamente da ameni boschetti e circondato dalle forme bizzarre delle rocce dolomitiche, sembra nato apposta per essere scoperto. Qui inizia la nostra gita, oltrepasseremo prati fioriti e raggiungeremo in circa un’ora e mezza il traguardo della nostra escursione: la baita Sanon, con il suo straordinario panorama. Nel primo pomeriggio ritorneremo con la carrozza trainata dai cavalli alla cabinovia (a pagamento).

Ai Laghetti di Fiè e alla malga Tuff

Con passo tranquillo percorreremo un facile sentiero che ci porterà attraverso i boschi fino ai laghetti di Fiè in circa un’ora. Lungo la strada incontreremo mucche al pascolo, scoiattoli e l’Hexenstein. Giunti a destinazione potremo fare un bagno rinfrescante nelle acque del lago o noleggiare una barca a remi per fare un giro. Chi vorrà potrà salire con Herbert alla malga Tuff, raggiungibile in ca. 50 minuti.

 

 

Gita allo Spitzbühl sul Alpe di Siusi

Percorriamo a piedi un sentiero comodo e molto panoramico che ci porterà allo Spitzbühl in circa un’ora e venti passando dal Rifugio Laurin. La cima Spitzbühl offre una vista mozzafiato sullo Sciliar, la vetta Santner e sul Renon. La sua particolarità però sono le correnti termiche che rendono la cima il posto ideale per aeromodellismo e voli in deltaplano e con il parapendio.

 

 

Marinzen, il grazioso alpeggio sopra Castelrotto

Arrivati in cima al Marinzen chi vorrà potrà proseguire fino al rifugio “Schafstall” (ca. 20 min). Ritornati nuovamente a Marinzen faremo un picnic in questo posto ameno, osservando mucche e caprette e divertendoci al parco giochi. I genitori invece potranno approfittare delle sedie a sdraio e sorseggiare una bevanda rinfrescante. Chi desidera potrà tornare a Bad Ratzes lungo il sentiero dell'acqua fino a Gschatsch e poi seguendo il sentiero numero 9, fino a Bad Ratzes.

 

 

Sull’Alpe di Siusi alla fonte sulfurea sul sentiero delle streghe

Al rifugio Tirler inizia il percorso circolare di 2 km (circa 2 ore). Un parco avventura nel mezzo del bosco che stuzzica tutti i sensi: vista, udito, olfatto, gusto e tatto. Da non perdere il percorso a piedi nudi, un toccasana per piedi affaticati. Ritornati a Tirler ci rilasseremo sul prato, prima di ritornare sui nostri passi fino a Saltria, dove prenderemo l’autobus per tornare alla cabinovia.

Richiesta express

loading...
Newsletter Ultime camere disponibilii
Aprire galleria
In gita con la famiglia Alpe di SiusiIn gita con la famiglia Alpe di SiusiIn gita con la famiglia Alpe di Siusi
X